Qualche cenno sull'argomento:

Lavanda

Nel Seicento si diceva che con un cappello imbottito di lavanda si sarebbero evitati tutti i malanni alla testa provocati dal freddo. Sempre in quegli anni si pensava che potesse tenere lontana persino la peste forse per quel senso di purezza e pulizia che il suo intenso profumo richiama (il nome stesso deriva dal latino “lavare”).

  • Utile in caso di mal di testa da tensione, irritabilità (anche dei bambini), lieve insonnia. Antinfiammatoria, antisettica, diuretica.

  • Indicata per le pelli grasse e acneiche è ampiamente utilizzata per massaggi e riflessologia plantare, oltre che per profumi ed acque di colonia. Contrasta forfora e caduta dei capelli.

  • Ottimo lo sciroppo col gelato alla crema e i fiori secchi per aromatizzare i biscotti.

Le nostre coltivazioni