Qualche cenno sull'argomento:

Calendula

E’ una pianta associata al Sole e al Fuoco. Il suo nome deriva dal latino calendae, primo giorno del mese, ad indicare che fiorisce il primo giorno di ogni mese (in senso figurato, vale a dire che fiorisce tutti i mesi!). Dalla primavera inoltrata al tardo autunno produce numerosissime fioriture.

  • Antinfiammatoria, antisettica, cicatrizzante, facilitatrice dell’equilibrio mestruale.

  • Emoliente. Adatta per pelli screpolate, secche e delicate anche dei bambini, dermatiti, scottature e punture di insetti.

  • Nelle insalate miste in salse e ripieni, per aromatizzare aceti e al posto dello zafferano nei risotti.

Le nostre coltivazioni